Aggiornamento browser richiesto

Benvenuti al sito rolex.com. Per una navigazione ottimale, è necessario aggiornare il browser alla versione più recente.

Inizia a seguire Rolex su WeChat scansionando questo codice QR.
Equitazione

ROLEX E L’EQUITAZIONE

Il mondo di Rolex

Rolex accompagna il mondo dell’equitazione da oltre 60 anni, offrendo il suo sostegno alle eccellenze di questo sport: i migliori cavalieri e gli eventi più iconici, con i quali il Marchio porta avanti un rapporto esclusivo.

Rolex and equestrianism

ROLEX GRAND SLAM OF SHOW JUMPING

Rolex e l’equitazione

Il Rolex Grand Slam of Show Jumping è un’iniziativa internazionale creata nel 2013 da tre Major dell’equitazione: CHIO Aachen, CSIO Spruce Meadows “Masters” e CHI Geneva. Nel 2018, a questi tre eventi equestri si è aggiunto un quarto Major, il Dutch Masters, che costituisce un’ulteriore opportunità per i migliori cavalieri di aggiudicarsi il premio più ambito in ambito equestre. Considerato come il più importante riconoscimento nella disciplina di salto ostacoli, il Rolex Grand Slam of Show Jumping consacra il cavaliere che vince in successione il Grand Prix di tre di queste manifestazioni.

ROYAL WINDSOR HORSE SHOW

Rolex e l’equitazione

Il Royal Windsor Horse Show si svolge ogni anno dal 1943. Per cinque giorni, in maggio o in giugno, un gruppo selezionato di talenti dell’equitazione si riunisce nel parco del castello di Windsor, nel Regno Unito, per una grandiosa gara internazionale di dressage, salto ostacoli, attacchi ed endurance. Il 2016, primo anno in cui Rolex è stato Partner Ufficiale dell’evento, è stato particolarmente significativo: durante la manifestazione, infatti, si sono svolti anche i festeggiamenti per il novantesimo compleanno della regina Elisabetta II.

STEVE GUERDAT

Rolex e l’equitazione

Quando il cavaliere svizzero Steve Guerdat ha vinto la medaglia d’oro individuale nel salto ostacoli ai Giochi Olimpici di Londra 2012 in sella a Nino des Buissonnets, ha confermato lo straordinario talento di cui aveva dato prova fin dai suoi esordi in questa disciplina, conquistando una serie impressionante di vittorie. Nel 2008 ha vinto la medaglia di bronzo a squadre nei Giochi Olimpici di Pechino e nel 2009 l’oro a squadre nei Campionati Europei di Windsor; quindi, si è aggiudicato la vittoria della Rolex IJRC Top 10 Final a Ginevra nel 2010 e del Rolex Grand Prix del CHI Geneva – uno dei Major di salto ostacoli – nel 2013 e nel 2015.

SCOTT BRASH

Rolex e l’equitazione

Scott Brash champion of the Rolex Grand Slam of Show Jumping

Il campione scozzese Scott Brash è già entrato nella storia dell’equitazione, diventando il primo cavaliere al mondo a vincere consecutivamente tre appuntamenti del Rolex Grand Slam of Show Jumping: il CHI Geneva nel dicembre 2014, il CHIO Aachen, in Germania, nel 2015, e il CSIO Spruce Meadows “Masters” di Calgary nel settembre dello stesso anno. Da quando nel 2012 ha iniziato a gareggiare con il cavallo Hello Sanctos, Scott Brash ha vinto la medaglia d’oro a squadre nei Giochi Olimpici di Londra dello stesso anno, l’oro a squadre e il bronzo individuale nei Campionati europei di salto ostacoli del 2013 e la Rolex IJRC Top 10 Final nel 2014 a Ginevra.

KENT FARRINGTON

Rolex e l’equitazione

Il cavaliere americano Kent Farrington negli ultimi 10 anni ha raggiunto i vertici del salto ostacoli. Si è aggiudicato una medaglia d’argento a squadre nei Giochi Olimpici di Rio 2016 e numerosi titoli in Nord America, Europa e Asia. Nel 2011, Farrington ha conquistato la sua prima vittoria europea alla prestigiosa King George V Gold Cup, e nel 2015 è stato il primo cavaliere statunitense a vincere la Rolex IJRC Top 10 Final, a Ginevra, in Svizzera. E sono solo alcuni dei numerosi, impressionanti traguardi che ha raggiunto in questo sport: il più recente è la vittoria del suo primo Rolex Grand Prix, al CHI Geneva del 2017.

KEVIN STAUT

KEVIN STAUT

Rolex e l’equitazione

Il cavaliere francese Kevin Staut ha vinto l’argento a squadre negli Equestrian Games del 2010 e del 2014, rispettivamente negli Stati Uniti e in Francia. Considerato uno dei cavalieri più talentuosi, ha avuto un ruolo fondamentale nelle vittorie della Francia nella Coppa delle Nazioni del 2009 e del 2010, seguite – sempre nel 2010 – dalla vittoria di un Major di equitazione, il Rolex Grand Prix del CHI Geneva. Nel 2016 ha preso parte alla squadra francese che ha vinto l’oro ai Giochi Olimpici di Rio e nel 2017 ha concluso l’anno vincendo la Rolex IJRC Top 10 Final a Ginevra.

MEREDITH MICHAELS‑BEERBAUM

Rolex e l’equitazione

Rolex presents : Meredith Michaels-Beerbaum

ERIC LAMAZE

Rolex e l’equitazione

Il campione olimpico Eric Lamaze è uno dei più grandi cavalieri della sua generazione. Ha vinto alcune delle gare di salto ostacoli più prestigiose al mondo, numerose competizioni valide per la qualifica nella Coppa del Mondo e tre dei Major di equitazione: il Rolex Grand Prix del CHIO Aachen (2010), il CN International Grand Prix del CSIO Spruce Meadows “Masters” (2007 e 2011) e il Rolex Grand Prix del CHI Geneva (2008). La medaglia d’oro individuale ottenuta ai Giochi Olimpici di Pechino 2008 e la medaglia di bronzo individuale vinta ai Giochi Olimpici di Rio 2016 dimostrano che la passione, l’abilità e la determinazione sono una combinazione vincente. Lamaze si è aggiudicato inoltre la Rolex IJRC Top 10 Final al CHI Geneva nel dicembre 2016, coronando un anno di grandi successi.

Rodrigo Pessoa

Rolex e l’equitazione

Il successo ha arriso presto al campione di salto ostacoli Rodrigo Pessoa, che ha portato la squadra brasiliana a vincere una medaglia di bronzo nei Giochi Olimpici di Atlanta (1996) e di Sydney (2000) e nel 2004 è stato incoronato ad Atene campione olimpico individuale con il suo cavallo Baloubet du Rouet. Campione del mondo nel 1998, ha vinto per tre volte la Finale di Coppa del Mondo e si è aggiudicato la vittoria di numerosi Grand Prix in tutto il mondo, tra cui il Rolex Grand Prix a Major equestri come il CHI Geneva e il CHIO Aachen. Ha vinto inoltre la Rolex IJRC Top 10 Final nel 2003 e nel 2005.

ISABELL WERTH

Rolex e l’equitazione

Isabell Werth è la migliore amazzone al mondo nel dressage e ha rappresentato la Germania in cinque edizioni dei Giochi Olimpici, conquistando ogni volta diverse medaglie a squadre e individuali, fra cui sei medaglie d’oro. Si è aggiudicata il titolo mondiale individuale e a squadre nei World Equestrian Games del 1998 e del 2006 e ha vinto di nuovo la medaglia d’oro a squadre nel 2014. Nella sua impressionante carriera ha collezionato numerosi trofei dei Campionati Europei e del campionato tedesco, oltre ad aver vinto la finale della Coppa del Mondo di dressage nel 1992, nel 2007 e nel 2017. Isabell Werth incarna l’eccellenza e le performance superiori che definiscono i grandi atleti del nostro tempo.

Partnership di Rolex con il mondo dell'equitazione

Rolex accompagna il mondo dell’equitazione da oltre 60 anni, offrendo il suo sostegno alle eccellenze di questo sport.

ZARA TINDALL

Rolex e l’equitazione

Zara Tindall – figlia della principessa Anna d’Inghilterra e del capitano Mark Phillips, cavaliere di altissimo livello – sta portando avanti la tradizione equestre di eccellenza della sua famiglia. Dopo una brillante carriera negli Young Riders, ha vinto la medaglia d’oro individuale e a squadre nei Campionati Europei di concorso completo di Blenheim nel 2005 e l’oro individuale e l’argento a squadre nei World Equestrian Games del 2006 di Aachen. Nel 2012, il suo sogno di gareggiare nei Giochi Olimpici si è finalmente avverato: in sella a High Kingdom, Zara si è aggiudicata la medaglia d’argento a squadre nelle Olimpiadi di Londra – un altro risultato straordinario.

Rolex IJRC Top 10 Final

ROLEX IJRC TOP 10 FINAL

Rolex e l’equitazione

Nel 2001, l’International Jumping Riders Club ha deciso di creare la Rolex IJRC Top 10 Final per celebrare i successi dei migliori campioni di salto ostacoli. Appuntamento di spicco della stagione ippica sponsorizzato da Rolex fin dalla sua prima edizione, quest’evento riunisce i dieci migliori cavalieri del mondo per una gara emozionante in cui lo sport raggiunge i suoi massimi livelli. Un’occasione unica per vedere all’opera l’eccellenza del mondo dell’equitazione.

Rolex Grand Slam of Eventing

ROLEX GRAND SLAM
OF EVENTING

Rolex e l’equitazione

Kentucky, Badminton e Burghley. Vincere soltanto una di queste leggendarie gare di concorso completo rappresenta il coronamento di una carriera; si raggiunge la perfezione vincendole tutte, una dopo l’altra. Rolex ha creato il Grand Slam of Eventing per mettere alla prova la bravura dei migliori cavalieri al mondo e quella dei loro cavalli. Dalla prima edizione dell’evento soltanto due persone sono riuscite a vincere la sfida, nel 2003 e nel 2016.

Eleganza equestre e Rolex

Rolex Central Park Horse Show

Rolex e l’equitazione

La cinque giorni del Rolex Central Park Horse Show torna in settembre con il Central Park Grand Prix, presentato da Rolex. Disputata presso il Wollman Rink, contro l’imponente sfondo dello skyline newyorkese, questa gara è un evento di punta della stagione ippica, nonché un avvenimento sociale di rilievo. I più grandi nomi dell’equitazione parteciperanno a questo prestigioso evento, presto divenuto famoso grazie alla sua ineguagliabile ambientazione nel cuore di una delle città più vivaci del mondo.

Indoor Brabant 's-Hertogenbosch
FTI Winter Equestrian Festival

WINTER EQUESTRIAN FESTIVAL

Rolex e l’equitazione

Un omaggio senza eguali al mondo equestre. Non ci sono parole migliori per descrivere il Winter Equestrian Festival, una delle principali competizioni statunitensi. L’evento, che si tiene a Wellington, in Florida, raduna sportivi provenienti dai 50 Stati d’America e da oltre 33 Paesi del mondo. Vi partecipano non soltanto cavalieri amatoriali, ma anche professionisti di altissimo livello.

Circa 5.500 cavalli, 2.800 cavalieri e 800 allenatori prendono parte alle 12 settimane di competizioni, che attraggono 250.000 spettatori e visitatori: numeri imponenti per un appuntamento straordinario.

Oyster Perpetual 39

Oyster Perpetual

I modelli Oyster Perpetual sono da sempre tra i più riconoscibili di una collezione di segnatempo leggendari. Pur caratterizzati da un’inconfondibile affinità estetica con gli originali Rolex Oyster, hanno seguito l’evoluzione del savoir‑faire orologiero della Casa.