Wimbledon2019

Il rapporto che lega Rolex al mondo del tennis risale al 1978, quando Rolex fu scelto come Orologio Ufficiale per il celebre torneo di Wimbledon. Questa data segnò l’inizio di una collaborazione esclusiva tra due partner accomunati dalla ricerca dell’eccellenza.

Rolex and Wimbledon

Roger Federer
e Wimbledon

Un’affinità
speciale

2003

Roger Federer ha un rapporto speciale con Wimbledon fin da quando, nel 2003, ha vinto il primo dei suoi otto titoli di singolare maschile, una cifra record nella storia del torneo. La sua affinità con questo leggendario campo in erba non è venuta meno nei suoi 21 anni di straordinaria carriera professionistica, durante i quali ha vinto 20 titoli di singolare nei tornei del Grand Slam®, un’impresa senza precedenti.

Famoso per il suo talento e l’eleganza del suo gioco, Federer ha rimarcato la sua longevità e la sua dedizione allo sport vincendo l’ottavo titolo di Wimbledon nel 2017, a 35 anni, cinque anni dopo il suo ultimo trionfo in un torneo del Grand Slam®.

2004 - 2005

2006

2007

2009

2012 - 2017

Scopri la storia completa

Ogni Rolex ha una storia da raccontare

“Mi sono reso conto che avrei potuto essere il primo svizzero a diventare il n°1. È stato allora che ho capito che potevo riuscire in ciò che nessuno aveva mai fatto prima.”

Roger Federer and Wimbledon — A special affinity

Una ricompensa per la determinazione e la perseveranza

Angelique Kerber e Wimbledon

Angelique Kerber ha vinto il suo terzo titolo di singolare del Grand Slam® a Wimbledon nel 2018: una ricompensa meritata per questa tennista che ha dedicato la propria carriera alla ricerca dell’eccellenza. Alla giocatrice tedesca, diventata professionista nel 2003, sono occorsi 13 anni di dedizione e perseveranza per vincere il suo primo titolo in un torneo del Grand Slam®, all’Australian Open del 2016. Quell’anno si è aggiudicata anche un titolo dello US Open e il primo posto nella classifica mondiale.
 

Un sogno che diventa realtà

Björn Borg e Wimbledon

In un pomeriggio assolato del luglio 1976 Björn Borg si è lasciato cadere in ginocchio nel campo centrale di Wimbledon, per celebrare il suo primo trionfo nel prestigioso torneo. Era il coronamento dei suoi sogni d’infanzia, e al tempo stesso era solo l’inizio. Borg avrebbe vinto i quattro titoli successivi all’All England Club, affermandosi come uno dei più grandi tennisti di tutti i tempi e conquistando anche sei titoli del Roland‑Garros, per un totale di 11 vittorie nei tornei del Grand Slam®. Famoso per la sua imperturbabilità, la sua pazienza e l’infallibilità dei suoi colpi di rimbalzo, questo tennista svedese è entrato nell’International Tennis Hall of Fame nel 1987.
 

Scopri la sua storia

Datejust 41

Il Rolex Datejust è l’orologio classico per eccellenza, non solo per la sua estetica intramontabile, ma anche per la sua precisione. È il compagno perfetto sui campi di Wimbledon, dove tradizione ed eccellenza si incontrano.