GMT‑Master II
Nuovi orizzonti da scoprire

Una versione inedita del GMT‑Master II con corona a sinistra e disco della lunetta bicolore verde e nero.

Questa nuova declinazione del modello fa eco al GMT‑Master creato nel 1955 e che ha accompagnato lo sviluppo dell’aviazione commerciale. Per spostare la corona di carica sul fianco sinistro e la finestrella della data a ore 9, è stato necessario procedere ad alcuni adeguamenti. In fase di controllo finale, inoltre, sono state apportate alcune modifiche al processo di misurazione della precisione.

Il disco della lunetta Cerachrom esibisce i colori verde e nero, un inedito abbinamento cromatico esclusivo per questo modello con corona a sinistra. Con la sua graduazione 24 ore, permette di leggere un secondo fuso orario grazie alla lancetta 24 ore che spicca per il colore verde e la punta triangolare.

La visualizzazione Chromalight con sostanza luminescente ottimizzata e il nuovo vetro con trattamento antiriflesso garantiscono una migliore leggibilità in ogni circostanza.

Questa nuova declinazione dell’Oyster Perpetual GMT‑Master II ospita il calibro 3285, inaugurato nel 2018 proprio su questa gamma. Questo movimento affidabile e robusto è un concentrato di tecnologia che offre straordinarie prestazioni cronometriche.

Il GMT‑Master II con corona a sinistra è disponibile con bracciale Jubilee o bracciale Oyster.

Atmosfera GMT‑Master II

Uno strumento, diversi fusi orari

Il GMT‑Master, progettato inizialmente come uno strumento di ausilio alla navigazione destinato ai professionisti che percorrono il mondo, è diventato nel tempo un riferimento tra gli orologi per viaggiatori. Il suo design è unico e immediatamente riconoscibile, con la lunetta girevole bidirezionale dotata di disco graduato 24 ore. Quest’ultimo è stato declinato in versione bicolore – dove la metà inferiore simboleggia le ore del giorno e quella superiore, le ore della notte – con diversi abbinamenti cromatici, oppure in versione monocromatica. Il GMT‑Master, autentico orologio‑strumento, ha subito costanti evoluzioni per offrire prestazioni tecniche sempre più all’avanguardia. Nel 1982 Rolex presenta il GMT‑Master II, dotato di un calibro che permette di regolare la lancetta delle ore indipendentemente da quella dei minuti e dalla lancetta 24 ore.

Il GMT‑Master II, con visualizzazione tradizionale a lancetta delle ore, dei minuti e dei secondi, lancetta 24 ore con punta a triangolo e lunetta girevole bidirezionale con disco Cerachrom graduato 24 ore, permette di leggere simultaneamente l’ora di due fusi orari: l’ora locale e l’ora di riferimento, o l’ora locale e l’ora di un altro fuso orario. La data è sincronizzata con la visualizzazione dell’ora locale.

Ceramica ad alta tecnologia

Rolex vanta un ruolo pionieristico nello sviluppo delle ceramiche speciali per la fabbricazione delle lunette monoblocco e dei dischi della lunetta monoblocco. Questi materiali, particolarmente resistenti alle scalfitture, esibiscono colori inalterabili e di un’intensità rara. Inoltre, per via della natura della loro composizione chimica, queste ceramiche ad alta tecnologia sono inerti e a prova di corrosione. Il Marchio ha sviluppato competenze e metodi di fabbricazione esclusivi e innovativi grazie ai quali produce i suoi componenti di ceramica in assoluta indipendenza.

Nella nuova declinazione del GMT‑Master II, la lunetta girevole bidirezionale è dotata di un disco Cerachrom graduato 24 ore bicolore in ceramica verde e nera. Le graduazioni e i numeri scavati sono colorati mediante deposito di platino secondo una tecnica PVD (Physical Vapour Deposition). Grazie al bordo zigrinato che offre una presa eccellente, la lunetta può essere comodamente manipolata.

Cassa Oyster,
simbolo di impermeabilità

Bracciale Oyster
e fermaglio di sicurezza
Oysterlock

Rolex svela le sue ultime creazioni: modelli che fanno soffiare un vento di ottimismo e innovazione sul mondo dell’orologeria.

Condividi questa pagina