Aggiornamento browser richiesto

Benvenuti al sito rolex.com. Per una navigazione ottimale, è necessario aggiornare il browser alla versione più recente.

Inizia a seguire Rolex su WeChat scansionando questo codice QR.
rolex_and_motor_sports_0001.mp4

ROLEX E GLI SPORT AUTOMOBILISTICI

Il mondo di Rolex

Lo storico legame di Rolex con gli sport automobilistici e la velocità risale al 1930. Spinta dalla passione per le prestazioni elevate e per la precisione, Rolex affianca le principali competizioni automobilistiche, la Formula 1®, iconiche gare di endurance e eventi classici di lunga tradizione.

Formula 1
Partnership con la Formula 1

Partnership globale con la Formula 1®

Rolex e gli sport automobilistici

Dall’inizio del 2013, Rolex è Partner Globale e Orologio Ufficiale della Formula 1®, la disciplina principe dell’automobilismo. Proprio come Rolex, la Formula 1® è presente in tutto il mondo, con 21 gare organizzate in 21 Paesi dei cinque continenti.

Formula 1 Grand Prix de Monaco

Rolex e gli sport automobilistici

Il FORMULA 1 GRAND PRIX DE MONACO è considerato una delle maggiori gare automobilistiche del mondo e il gioiello della corona della stagione di Formula 1®. Appuntamento fisso sin dal 1955, richiede al contempo precisione nella guida ed eccellenza tecnica. Vincere a Monaco significa iscrivere il proprio nome nell’albo d’oro di questo sport, accanto ai piloti più leggendari di tutti i tempi. Tra questi, il Testimonial Rolex Sir Jackie Stewart, tre volte campione del mondo di Formula 1® e tre volte vincitore sul tracciato cittadino di 260,286 km di Monte‑Carlo.

Formula 1 Grand Prix de Monaco

Cosmograph Daytona

Oyster Perpetual

Il Cosmograph Daytona, lanciato nel 1963, è stato progettato per rispondere alle necessità dei piloti professionisti. Il movimento cronografico brevettato e la lunetta con scala tachimetrica consentono ai piloti l’esatta misurazione della velocità media fino a 400 chilometri orari o - a scelta - miglia orarie. Un’icona che nome e funzioni legano da sempre all’universo degli sport automobilistici e delle prestazioni elevate.

Rolex e il pilota di F1 Jackie Stewart

Sir Jackie Stewart

Rolex e gli sport automobilistici

La carriera di Sir Jackie Stewart inizia nel 1964 a Goodwood. Per la prima volta alla guida di una Cooper F3, il giovane scozzese batte il miglior pilota di Formula 1® del momento. In seguito avrebbe conquistato 27 vittorie su 99 partenze e tre Campionati mondiali di Formula 1®. Il 2018 segna il 50° anniversario della sua partnership con Rolex come primo Testimonial del Marchio nell’ambito degli sport automobilistici. La sua vittoria più grande gli viene forse dalla rivoluzione portata avanti nella quasi completa solitudine nel mondo della sicurezza degli sport motoristici. Ecco allora che anche dopo il suo ritiro dalle gare, l’impronta lasciata da questo grande campione rimane più che mai visibile.

Nico Rosberg

Rolex e gli sport automobilistici

Durante i suoi 11 anni di carriera nella Formula 1®, Nico Rosberg si è aggiudicato 23 Gran Premi e 30 pole position. Figlio di Keke Rosberg, campione del mondo di Formula 1® nel 1982, il giovane Nico viene introdotto molto presto agli sport automobilistici e comincia a fare karting all’età di sei anni. Nel 2016, all’età di 30 anni, vince il Campionato mondiale di Formula 1®, coronando così il suo sogno d’infanzia. Pochi giorni dopo, il campione finno‑tedesco si ritira dalle gare, per dedicarsi a un ruolo di ambasciatore per la comunità della Formula 1®.

Nico Rosberg e Rolex
Mark Webber e Rolex

Mark Webber

Rolex e gli sport automobilistici

Il pilota australiano Mark Webber ha raggiunto i massimi livelli dell’automobilismo, sia nella Formula 1® sia nell’endurance, disciplina in cui si è distinto nel 2015 con la sua vittoria al FIA World Endurance Championship e un secondo posto alla gara di endurance più prestigiosa, la 24 Ore di Le Mans. Quanto alla F1®, le sue vittorie più memorabili sono i due Gran Premi conquistati sulle strade di Monaco, in quello che è considerato il non plus ultra dei circuiti automobilistici. La sua carriera rivela i suoi molteplici talenti di pilota e rende naturale la sua associazione con il Marchio in quanto Testimonial Rolex.

FIA World Endurance Championship

Rolex e gli sport automobilistici

Il FIA World Endurance Championship (WEC) è una grande prova di resistenza per piloti e vetture, chiamati a sfidare i loro limiti in gare di endurance ad alta velocità che si tengono ogni anno in varie parti del mondo. L’anno 2018‑2019 presenta la prima e unica “Super Season” del WEC, con un calendario di otto gare disputate su quattro continenti, per segnare la transizione verso un nuovo formato del campionato, che si concluderà con la 24 Ore di Le Mans. Questa serie entusiasmante attrae i migliori piloti e ospita le innovazioni tecnologiche prodotte dalle case motoristiche più all’avanguardia. Rolex è Orologio Ufficiale del World Endurance Championship, un campionato organizzato dall’Automobile Club de l’Ouest (ACO) e disciplinato dalla Fédération Internationale de l’Automobile (FIA).

Rolex FIA World Endurance Championship
24 Ore di Le Mans

24 ORE
DI LE MANS

Rolex e gli sport automobilistici

I motori rombano e la strada viene inghiottita. Tensione e concentrazione sono al massimo. Incollato al sedile ti affidi al tuo coraggio. La luce svanisce e la notte altera i sensi. Ma nonostante tutto, il cuore risponde senza problemi. Resisti.

TOM KRISTENSEN

Rolex e gli sport automobilistici

Nove volte vincitore della 24 Ore di Le Mans e sei volte vincitore della 12 Ore di Sebring, due record senza precedenti, Tom Kristensen non ha rivali nelle corse di resistenza. Ha una forza indomabile e una volontà di ferro che gli permette di affrontare anche le piste più difficili.

Tom Kristensen
Rolex al Daytona International Speedway
Rolex 24 at Daytona

ROLEX 24 AT DAYTONA®

Rolex e gli sport automobilistici

Sventola la bandiera verde, l’attesa cede il passo all’azione. Per 24 ore, ininterrottamente, i piloti si cimenteranno su un insidioso tracciato, illuminato, nelle ore notturne, solo per il 20%. Basta un solo secondo perché la stanchezza fisica e mentale abbia la meglio sulla resistenza, basta un istante per veder sfumare le possibilità di vittoria. Solo i piloti che manterranno salda la loro grinta e sicurezza di fronte al pericolo riusciranno a superare i propri limiti.

Goodwood Revival

Rolex e gli sport automobilistici

Il Goodwood Revival è l’appuntamento più acclamato dagli appassionati di motori d’epoca di tutto il mondo. Per l’occasione, il periodo più elettrizzante che gli sport motoristici abbiano mai vissuto viene meticolosamente ricreato e riproposto come ambientazione per gare che vedono impegnati i migliori piloti a livello internazionale. Da qui, le macchine volanti e le auto più veloci dell’epoca vi accompagneranno in un viaggio verso l’euforia che ha ispirato gli sport motoristici di oggi.

motorsports_goodwood_revival_0001.mp4
Goodwood Revival
Monterey Classic Car Week

Monterey Classic Car Week

Rolex e gli sport automobilistici

Rolex partecipa dal 1997 alla Monterey Classic Car Week, il raduno che trasforma la penisola di Monterey in California in un “hub” d’eccellenza motoristica. Il momento clou di questo straordinario appuntamento annuale è il Pebble Beach Concours d’Elegance, che celebra la bellezza automobilistica e l’attenta meccanica del restauro.

Seguono il Pebble Beach Tour d’Elegance Presented by Rolex, un omaggio alla bellezza in movimento, e la Rolex Monterey Motorsports Reunion, quattro giorni di gare per vetture storiche. La settimana è coronata infine dall’evento The Quail, A Motorsports Gathering, un party all’aperto decisamente esclusivo.

Bloodhound SSC

Rolex e gli sport automobilistici

Il Progetto BLOODHOUND si prepara a infrangere il Record Mondiale di Velocità Terrestre con un’auto supersonica che vanta un motore a reazione e un propulsore a razzo in grado di raggiungere l’incredibile velocità di 1.000 miglia orarie (1.609 km/h). Questo progetto high‑tech, sostenuto attivamente da Rolex, si pone anche un obiettivo educativo: risvegliare l’interesse nella scienza e nell’ingegneria in tutto il mondo, proprio come l’esplorazione spaziale e altre imprese tecnologiche hanno ispirato un’intera generazione di scienziati e tecnici.

Bloodhound SSC