Aggiornamento browser richiesto

Benvenuti al sito rolex.com. Per una navigazione ottimale, è necessario aggiornare il browser alla versione più recente.

I RIVENDITORI AUTORIZZATI ROLEX SONO I SOLI A POTER VENDERE OROLOGI ROLEX NUOVI E AUTENTICI.

Disponendo della competenza e della preparazione tecnica necessarie, i rivenditori autorizzati garantiscono l’autenticità del vostro Rolex permettendovi inoltre di beneficiare di una garanzia di cinque anni.

Inizia a seguire Rolex su WeChat scansionando questo codice QR.
The Open
The Open – Rolex e il golf
Rolex è fiera di essere l'Orologio Ufficiale dell'Open. Per sapere di più su Rolex e il golf visita il Sito Ufficiale Rolex.

The Open

Rolex e il golf

Il Royal Troon Golf Club, fondato nel 1878 sulla costa occidentale della Scozia, ha ospitato per la prima volta l’Open nel 1923. Considerato come uno dei migliori campi da golf al mondo, offre sia la buca più lunga sia la più corta di tutti i campi su cui si gioca il celebre torneo. Il links spazzato dal vento del Royal Troon metterà a dura prova l’abilità golfistica dei concorrenti, per la nona volta nella storia dell’Open.

DAY-DATE 40

Oyster Perpetual

Nel 1956 nasce l’Oyster Perpetual Day-Date. Disponibile unicamente in platino o in oro 18 ct., era il primo orologio da polso a indicare la data e il giorno della settimana per esteso all’interno di una finestrella sul quadrante. Dotato del bracciale President, creato in origine esclusivamente per questo modello, il Day-Date si è imposto fin da subito come l’orologio per eccellenza delle personalità che contano.

Jason Day

The Open

Jason Day ha scalato le classifiche dei migliori golfisti al mondo, arrivando ad essere tra i favoriti per la vittoria dell’Open 2016 al Royal Troon. Nel febbraio 2014 il giocatore australiano si è aggiudicato il suo primo titolo al World Golf Championship e, nel 2015, la sua prima vittoria in un Major del PGA Championship. Attuale numero uno al mondo secondo l’Official World Golf Ranking, Jason Day ha dimostrato di avere il talento necessario per entrare nell’olimpo del golf.

Jason Day The Open
Jordan Spieth The Open

Jordan Spieth

The Open

Il 2015 è stato un anno decisivo per Jordan Spieth, l’anno in cui è entrato nella storia come il secondo giocatore più giovane - all'età di 22 anni - ad aver vinto due Major consecutivi. Coronata anche da altri straordinari risultati, quella stagione incredibile ha visto la nascita di una vera stella del golf. Spieth è oggi uno dei giocatori in lizza per la vittoria della sfida golfistica per eccellenza, l’Open al Royal Troon Golf Club. E come un vero campione, è pronto per trasformare il 2016 in un altro anno storico.

Jack Nicklaus

The Open

The Open – Rolex e il golf
Rolex è fiera di essere l'Orologio Ufficiale dell'Open. Per sapere di più su Rolex e il golf visita il Sito Ufficiale Rolex.

Il leggendario golfista Jack Nicklaus vinse il suo primo Open nel 1966 a Muirfield, in Scozia, e successivamente due edizioni all’Old Course di St. Andrews, entrando nella leggenda di una competizione che ha rappresentato un vero spartiacque nella sua carriera. Uno dei più grandi golfisti di tutti i tempi, Jack Nicklaus è un fuoriclasse dei tornei golfistici Major, di cui detiene lo straordinario record di 18 vittorie.

Jack Nicklaus The Open

PHIL MICKELSON

The Open

La vittoria dell’Open del 2013 ha segnato per Phil Mickelson l’apogeo di una carriera già brillante. “È emozionante sentire di entrare a far parte della storia di questo torneo... vincere quella che per me era la sfida più grande e poter finalmente sollevare la Claret Jug è un traguardo straordinario per la mia carriera” disse Mickelson dopo la vittoria. Con cinque titoli Major già conquistati, il golfista statunitense è uno dei principali sfidanti dell’Open 2016 al Royal Troon.

Phil Mickelson The Open
Rolex torneo The Open

ARNOLD PALMER

The Open

ARNOLD PALMER

Arnold Palmer, soprannominato “The King”, è noto per essere un innovatore. Autentica leggenda vivente, questo carismatico americano occupa un posto a parte nella storia del golf, un posto che deve sia ai suoi talenti naturali di giocatore e al suo palmarès che al suo ruolo pionieristico nella disciplina. Con due titoli Open all’attivo, uno dei quali vinto al Royal Troon nel 1962, il primo golfista ad essere entrato nelle fila dei Testimonial Rolex riserva sempre un posto d’onore a questo leggendario evento sportivo.

Continua a scoprire

Vuoi sapere di più sul mondo di Rolex?