Aggiornamento browser richiesto

Benvenuti al sito rolex.com. Per una navigazione ottimale, è necessario aggiornare il browser alla versione più recente.

Inizia a seguire Rolex su WeChat scansionando questo codice QR.

Chris Evert

OGNI ROLEX HA UNA STORIA DA RACCONTARE

La tennista americana Chris Evert aveva 17 anni quando nel 1972 fece il suo debutto a Wimbledon. Si è ritirata dal tennis professionale nel 1989, con all’attivo 18 titoli di singolare nei tornei del Grand Slam® e il record per la percentuale più alta di vittorie in carriera: il 90%. Oggi, entrando nella “terza fase” della sua vita, la campionessa riflette sulla sicurezza che il tennis le ha dato e su come il suo orologio Rolex rappresenti ormai tutti i capitoli della sua vita.

Rolex e Chris Evert - Ogni Rolex ha una storia da raccontare
Scopri il legame tra Chris Evert e Rolex. La tennista statunitense, Testimonial Rolex, spiega cosa significa per lei indossare il suo Rolex Datejust.

“Una partita di tennis è un po’ come la vita. Anche se stai perdendo, puoi sempre riprenderti. Il tennis insegna a essere determinati, a tener duro, a non arrendersi. ”

Ero molto timida da bambina, ma quando iniziai a giocare a tennis il campo diventò il mio palco. Con il tennis trovai qualcosa che facevo bene e questo migliorò la fiducia che avevo in me stessa. Mi piaceva essere applaudita, ricevere quel tipo di attenzione. Il tennis mi ha fatto diventare più estroversa.


All’età di 13 anni realizzai che non ero lontana dall’essere tra le migliori giocatrici del Paese. Allora cominciai ad assaporare il successo, e fu allora che capii che era quello che volevo, e iniziai a credere sul serio che potevo diventare una di loro. Ma non avevo mai pensato di poter battere la numero uno al mondo, soprattutto non all’età di 15 anni. Così è iniziato tutto.

L’orologio Rolex di Chris Evert

Una partita di tennis è un po’ come la vita. Anche se stai perdendo, puoi sempre riprenderti. Nel tennis come nella vita, puoi sempre cambiare il corso delle cose. Il tennis insegna a essere determinati, a tener duro, a non arrendersi. Insegna ad avere fiducia in se stessi, dentro e fuori dal campo.


Mi sembra che la mia vita si possa dividere in tre parti. La prima è stata segnata dal tennis: la carriera, l’essere diventata la giocatrice numero uno, l’ambizione e la mia realizzazione personale. La seconda ha riguardato la mia famiglia: l’aver cresciuto tre figli, l’essermi sposata e il puro piacere di vivere la vita familiare. Ora invece sto entrando nella terza parte, che consiste nel trovare la calma e la serenità dentro di me.

Quando guardo il mio Rolex non vedo i miei 18 titoli di Grand Slam®, ma un riflesso di tutte le diverse fasi della mia vita: non solo la mia carriera di tennista, ma anche la mia vita familiare, professionale e tutti gli obiettivi che ho raggiunto. È un’estensione di me.

“Non sono soltanto le persone che hanno avuto più successo ma anche coloro che più hanno dimostrato sportività, correttezza, agendo con classe e integrità.”

Sono molto fiera di indossare un orologio Rolex, sento di far parte di un club d’eccellenza, formato da persone di classe e di indiscutibile successo. Quando indossai per la prima volta un Rolex, più di 25 anni fa, c’erano persone come Jackie Stewart, Arnold Palmer e Jack Nicklaus, poi è venuto il momento di Roger Federer. Parliamo dei migliori. Non sono soltanto le persone che hanno avuto più successo ma anche coloro che più hanno dimostrato sportività, correttezza, agendo con classe e integrità. Quando guardo il mio orologio vedo un club esclusivo di cui sono estremamente onorata di far parte.

Storie esemplari

Chris Evert

Campionessa sin dal suo eccezionale debutto in un torneo del Grand Slam®, all’età di 16 anni, il suo talento è pari solo alla durata del suo successo. Nell’arco di 18 anni di carriera, durante la quale ha vinto 18 titoli del Grand Slam®, Chris Evert si è classificata numero uno al mondo per ben sette volte. Per 13 anni consecutivi ha vinto almeno un titolo del Grand Slam®, un record ad oggi imbattuto, che testimonia della sua inesauribile tenacia e della sua incrollabile determinazione.

Rolex e Chris Evert - Ogni Rolex ha una storia da raccontare
Scopri il legame tra Chris Evert e Rolex. La tennista statunitense, Testimonial Rolex, spiega cosa significa per lei indossare il suo Rolex Datejust.

Una selezione ispirata a donne straordinarie

Non accettano limiti. Sfidano la tradizione. Sono sempre pronte a compiere nuove imprese. I loro successi eccezionali sono una fonte di ispirazione.

Scopri le loro storie

#EveryRolexTellsAStory