Prodotto da Rolex

L’eccellenza orologiera

La storia di Rolex e quella dell’arte orologiera svizzera sono legate indissolubilmente. Al Marchio di Ginevra, pioniere nello sviluppo degli orologi da polso, si devono importanti innovazioni nel campo dell’orologeria e nel corso della sua storia ha depositato oltre 500 brevetti.

Rolex progetta, sviluppa e produce internamente tutti i componenti fondamentali dei suoi orologi, dalla fusione delle leghe d’oro all’assemblaggio degli elementi del movimento, della cassa, del quadrante e del bracciale, senza dimenticare la lavorazione e la finitura.

L’arte dell’orologeria: l’eccellenza orologiera
  • Ginevra
    Acacias

    La sede mondiale

  • Nella sede mondiale di Rolex si trovano la direzione, la ricerca e lo sviluppo, i reparti creazione, comunicazione, vendita e il servizio post‑vendita.

  • È qui inoltre che hanno luogo l’assemblaggio e il controllo finale degli orologi con i componenti provenienti dagli altri tre siti del Marchio.

  • Ginevra
    Plan-Les-Ouates

    Le casse e i bracciali

  • Nel sito di Plan‑les‑Ouates sono concentrate tutte le attività di sviluppo e produzione delle casse e dei bracciali, dalla fusione delle leghe d’oro alla lavorazione delle materie prime, fino all’assemblaggio e alla lucidatura dei componenti finiti. 

  • Composto da sei ali collegate a un asse centrale, l’edificio di Plan‑les‑Ouates è il più grande dei siti Rolex. Qui si trova la fonderia dove il Marchio produce le leghe in oro 18 ct. per i suoi orologi: oro giallo, oro bianco e oro Everose, un’esclusiva lega in oro rosa sviluppata da Rolex.

  • Bienne

    I movimenti

  • Il sito di Bienne è il centro di produzione dei movimenti degli orologi Rolex. Oltre 2.000 dipendenti si occupano della realizzazione e dell’assemblaggio delle centinaia di elementi che compongono i movimenti Rolex.

  • I componenti, dalle geometrie complesse e in alcuni casi di piccolissime dimensioni, sono prodotti con una precisione di qualche micron. Grazie al rigore che caratterizza la produzione, il 100% dei movimenti Rolex risponde ai criteri di precisione del COSC (Contrôle Officiel Suisse des Chronomètres). L’assemblaggio e la regolazione dei movimenti sono operazioni realizzate interamente a mano da operatori altamente specializzati e da tecnici orologiai.

  • Ginevra
    Chêne-Bourg

    I quadranti e l’incastonatura

  • L’edificio di Chêne‑Bourg ospita lo sviluppo e la produzione del quadrante, le attività di incastonatura e i laboratori di gemmologia. Qui prendono forma i quadranti degli orologi Rolex, grazie a un’incredibile combinazione di alta tecnologia, tradizione e savoir‑faire dei maestri artigiani.

Al Marchio di Ginevra, pioniere nello sviluppo degli orologi da polso, si devono importanti innovazioni nel campo dell’orologeria e nel corso della sua storia ha depositato oltre 500 brevetti.

Condividi questa pagina