Cosmograph
Daytona

Il punto d'arrivo del cronografo

L’Oyster Perpetual Cosmograph Daytona è il punto d’arrivo del cronografo secondo Rolex. È un orologio di alte prestazioni, preciso, leggibile, robusto, affidabile, impermeabile e automatico, oltre che comodo da indossare, elegante, intramontabile ed estremamente prestigioso. Frutto di un’alchimia tra forma e funzione che non ha eguali, a giudicare dal suo successo e dalla sua fama planetaria, oggi rappresenta il punto d’arrivo del cronografo per diversi motivi. A cinquant’anni dal suo lancio nel 1963, questa forma di perfezione è il risultato di una lunga maturazione. Tutte le diciture che compaiono sul quadrante sono una garanzia delle sue prestazioni: sono state aggiunte una a una, seguendo l’evoluzione del segnatempo. Inizialmente solo Cosmograph, oggi è Oyster, Perpetual, Cosmograph, Daytona, Superlative Chronometer Officially Certified. La cronaca di un mito dell’orologeria.

Cosmograph,
il cronografo
del futuro

1963

Nel 1963, Rolex presenta un cronografo di nuova generazione: il Cosmograph, dedicato ai piloti automobilistici. Il nome fuori dal comune, inventato da Rolex, lascia immediatamente intendere che si tratta di un modello notevolmente diverso e lo stesso dice l’estetica, con il suo look altrettanto inedito. I contatori del cronografo risaltano nitidamente sul quadrante per via del colore fortemente in contrasto, come il nero sul quadrante chiaro o il colore chiaro sul quadrante nero. La scala tachimetrica, ossia la scala graduata che permette di determinare la velocità media su una data distanza mediante la lancetta dei secondi cronografici, abbandona il quadrante, che risulta più grande e più immediato, e si sposta sulla circonferenza della lunetta. Queste particolarità, che per Rolex sono spesso il frutto di considerazioni funzionali, permettono di migliorare notevolmente la leggibilità delle funzioni del cronografo, una delle sfide di quei tempi. Oltre a ciò, conferiscono al Cosmograph un look tecnico e sportivo immediatamente riconoscibile e lo inseriscono naturalmente nella famiglia degli orologi Professionali, creata da Rolex dieci anni prima nel 1953, insieme ai modelli come l’Explorer dedicato agli esploratori e agli alpinisti, o il Submariner, appositamente progettato per le immersioni.

Lunetta nera e pulsanti a vite

1965

Il Cosmograph subisce un’importante evoluzione nel 1965, con una versione che introduce i pulsanti del cronografo a vite al posto dei pulsanti a pompa del modello originale. I pulsanti a vite completano il concetto dell’Oyster e prevengono qualsiasi manipolazione accidentale. Per indicare chiaramente che l’impermeabilità è stata migliorata, la dicitura Oyster fa la sua comparsa su tutti i quadranti, completando la dicitura Cosmograph. Un’ulteriore novità è rappresentata dalla lunetta tachimetrica dotata di un disco nero in plexiglas e di una scala graduata in bianco, sempre allo scopo di migliorare la leggibilità.

Carica automatica
e cronometro superlativo

1988

Un nuovo standard di cronografo

Un nuovo standard di cronografo

2000

Le nozze del Daytona e del platino

2013

Nei suoi cinquant’anni di vita, il Cosmograph Daytona non ha mai smesso di svilupparsi per raggiungere, oggi, uno status che non ha eguali nel firmamento dei cronografi sportivi. L’ultima evoluzione in ordine di data, nel 2013, propone per la prima volta una versione dell’Oyster della gamma Professionale in platino, il più nobile dei metalli preziosi, con il quadrante blu ghiaccio esclusivo e caratteristico degli orologi Rolex realizzati in questo metallo. Inoltre, è dotato di una spettacolare lunetta monoblocco Cerachrom, un’innovazione Rolex dalle straordinarie proprietà di resistenza e dall’estetica incomparabile.

Rolex Daytona Experience

Rolex Daytona Experience

Disponibile sull’App Store

Il Cosmograph Daytona evoca la passione per la velocità, quel brivido che spinge i piloti a correre contro il tempo. La concezione meccanica senza precedenti, il design e le linee pulite di questo cronografo sono il simbolo di un’arte orologiera alla costante ricerca della perfezione, e testimoniano l’innovazione continua che ha portato alla creazione di un’icona. Scopri questo storico orologio, la sua leggenda e i luoghi che ne ispirarono il nome con l’applicazione ufficiale Rolex Daytona per iPad.